Video CSR
Sito Bracco CSR

Quando l'azienda ha un'anima

Bracco storia azienda 1

Fulvio Bracco, figlio di Elio fondatore nel 1927 del Gruppo, è stato uno dei grandi pionieri dell’industria italiana. Uomo forte, visionario e tenace, sempre alla ricerca di nuovi traguardi, che ha avuto il coraggio di fare scelte difficili. Conseguita la laurea in chimica e farmacia, nel 1934 entrò in azienda, diventando l’anno successivo direttore tecnico.

Fin dall’università avevo in mente un progetto ambizioso”, scriveva nel suo libro “Da Neresine a Milano. Memorie di un imprenditore.” “Avere uno stabilimento mio e produrre. Per me era importante vendere i farmaci per poter arrivare a una riserva di bilancio tale da consentire l’acquisto di un terreno e costruirvi poi lo stabilimento. E nel frattempo cominciare anche la ricerca: perché nell’innovazione io ho sempre creduto”.

Col tempo, il sogno di Fulvio Bracco si è completamente realizzato: grazie al lavoro di quattro generazioni, e puntando con forza su innovazione e internazionalizzazione, l’azienda di famiglia si è trasformata da piccola società di distribuzione di prodotti farmaceuticicon 5 dipendenti in un Gruppo oggi protagonista nel settore della salute e leader mondiale nella diagnostica per immagini.

Un percorso che Diana Bracco sintetizza così: “Tutte le imprese familiari si fondano sulla volontà di un imprenditore di costruire qualcosa che rimanga nel tempo: un progetto di vita a cui ogni generazione apporta un nuovo tassello. Per questo mi sento di dire che le imprese familiari hanno un valore aggiunto: l’anima”. “Tutte le imprese familiari si fondano sulla volontà di un imprenditore di costruire qualcosa che rimanga nel tempo”, sostiene Diana Bracco.

Bracco storia azienda 3

Bracco storia azienda 3

Bracco storia azienda 2

Bracco storia azienda 5

Copyright © 2016 Bracco - P.IVA 00825120157

per utenti Bracco VPN